Invalidità civile la non riforma

La categoria degli invalidi civili è quella troppo spesso ignorata.

Andiamo prima di tutto a conoscerla per sapere chi sono gli invalidi civili, che punteggio bisogna avere per percepire la somma, a quanto ammonta la somma.

Percentuale per ricevere l’ assegno

Per percepire l’ assegno di invalidità civile ci sono dei requisiti che sono:

  1. reddito annuo non superiore a 16.664,36 euro
  2. percentuale di inabilità compresa tra il 74×100 e il 99×100

La somma

La somma che verrà erogata come assegno di invalidità civile sarà di euro 283,55 per 13 mensilità.

Riforme 2019

Anche se si è parlato tanto di invalidi civili e di possibili aumenti, in realtà nella legge di bilancio non c’ è nessuna proposta che prevede questo.

Al momento non è prevista nessuna revisione al rialzo di quest’ assegno sociale che da anni è fermo alla cifra di duecentoottantaeuro circa.

Si parla che alcuni potranno fare rientrare nel Reddito di Cittadinanza per ricevere un’ incremento dell’ assegno, ma ad oggi non è del tutto chiaro chi saranno i beneficiari di questa misura.

Il sottosegretari alla presidenza Zuccaro chiede pazienza

Durante un forum all’ Ansa il Ministro Zuccaro ha chiesto ” pazienza, anche se sappiamo che per questi cittadini la pazienza dura da troppo tempo” continua dicendo ” Sicuramente 285 euro sono una miseria, noi però abbiamo la volontà di aumentare pian pianino la soglia a 780 euro” ma aggiunge anche che “dobbiamo far fronte ad una congiuntura strana e sfavorevole”.

Cosa chiedono gli invalidi

In realtà ascoltando gli invalidi che in questi giorni sono in fermento perché ancora una volta le loro richieste i loro bisogni passano in secondo piano, chiedono che visto che è vero lo stato di difficoltà economiche che affligge il paese,dice:T.Prima  (che è presidente del comitato diritti per le persone  obese )

” Gli invalidi non aspirano a ricevere la somma dei 780 euro, che è quella promessa da chi oggi è al governo, ma almeno per poter far fronte alle necessità come il pagamento delle varie tasse sarebbe già un successo un’ aumento di 150 euro, perché con 150 euro in più è vero non si risolve il problema ma almeno un’ invalido può passare il mese (sempre facendo rinunce) in maniera più dignitosa”.

In tutto questo gli invalidi sperano in un emendamento del ultimo minuto che prenda in considerazione questa categoria che da anni è dimenticata.

One thought on “Invalidità civile la non riforma

  1. Si anche io a questo punto mi accontenterei di un aumento a500€che invece di 9€al giorno sarebbe di 16€ circa si non è che cambierebbe di tanto ma come si dice chi si contenta….

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.