Massimo della pena per gli assassini di Biondo

Art. 544-bis. (Uccisione di animali)
1. Chiunque, per crudeltà o senza necessità, cagiona la morte di un animale è punito con la reclusione da tre mesi a diciotto mesi quattro mesi a due anni.

Il massimo della pena per chi uccide un’ animale è di 2 anni e una ammenda massima di 30.000 euro.

Ed è questo il conto “giusto” da presentare ai 2 balordi, criminali, Killer, che hanno ucciso Biondo.

Nessuno sconto deve essere concesso loro perchè con la lucidità con cui hanno ucciso il cane, la stessa lucidità devo pagare il loro conto non hanno scusanti, non hanno attenuanti.

L’ auspico è che tutte le associazioni Animaliste presenti sul territorio ed il Comune di Monteroni si costituiscano parte civile nel processo, solo così si può dare GIUSTIZIA VERA PER BIONDO.

(Immagine presa da Facebook)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.