Pronti a Sacrificare una bambina nel nome della Religione.

Quello che stava per accadere nell’ ospedale di Legnano poteva avere risultati tragici, ma grazie alla caparbietà dei medici e all’ intervento dei carabinieri si è scongiurato il peggio.

Una famiglia TESTIMONE DI GEOVA era disposta a sacrificare la vita di una bimba di 9 mesi, pur di obbedire ciecamente alle regole indotte dalla Società Torre di Guardia.

Durante l’ intervento i medici prendono atto del urgenza e della necessità di una emotrasfusione, quale genitore lascerebbe morire il proprio figlio?

Ebbene in questo caso i genitori erano disposti a far morire la propria pargoletta, pur di non accettare la trasfusione di sangue.

I medici così hanno chiamato i carabinieri che avvisando il P.M il quale ha tolto la potestà per la durata dell’intervento ha autorizzato la trasfusione salvando la bimba di 9 mesi.

La notizia sconcertante e che quei genitori erano disposti a far morire la propria figlia pur di rispettare le regole TERRORISTICHE della Società Torre di Guardia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.