È di questi giorni la notizia che due dei tre indagati per lo stupro di una ragazza nella Circumvesuviana di Napoli sono stati scarcerati dal Tribunale del Riesame. Voci di dissenso e di stupore si sono alzate da più parti. Donne che si domandano se, a questo punto, sia giusto denunciare episodi di violenza o … Continua a leggere

"il marito l'avrebbe uccisa lo stesso" con questa motivazione la Corte d'Appello di Messina ha annullato il risarcimento che i Giudici di Prime Cure avevano riconosciuto ai tre orfani minori di Marianna Manduca. La donna aveva presentato 12 denunce nei confronti dell'uomo che l'ha uccisa accoltellandola. Ed i Magistrati erano rimasti inermi. A nulla sarebbe … Continua a leggere

YEMEN: Le armi della guerra vendute agli arabi dall’ Italia.

Attualmente secondo dati riferti dalle fonti di Amnesty sono 12.000 i morti della guerra contro lo Yemen mentre i feriti superano i 18 milioni. In questa guerra, anche se non partecipando con la presenza sul posto dei soldati l' Italia sta partecipando passivamente è violando vari trattati con la vendita delle armi. Tra le norme … Continua a leggere YEMEN: Le armi della guerra vendute agli arabi dall’ Italia.

Puglia: Stop alla plastica in spiaggia

La Regione Puglia è una delle prime regioni che d' intesa con gli imprenditori del settore balneare dice stop alla vendita di contenitori di plastica sulle spiagge. «Siamo orgogliosi di poter mettere questo altro tassello in una Puglia sempre più green e ambientalista», ha detto Piemontese. «Con questa ordinanza la Puglia anticipa di due anni … Continua a leggere Puglia: Stop alla plastica in spiaggia

Sedici anni a chi uccide per lavare l’ onta di un tradimento.

Ancora una sentenza che offende il comune sentire e soprattutto ci riporta indietro di tanti decenni: Non è tanto e solo l'entità della pena comminata a Javier Napoleon Pareja Gamboa , per aver ucciso con 30 coltellate la moglie Jenny Angela Coello Reyes , quanto la motivazione utilizzata per applicare le attenuanti a questo assassino … Continua a leggere Sedici anni a chi uccide per lavare l’ onta di un tradimento.

La chiamano giustizia: Sentenze con motivazioni Folli!

Due ragazzi vengono assolti dall' accusa di stupro, ma quello che fa più discutere non è l' assoluzione ma come i Giudici della cassazione sono giunti a questa decisione. "Troppo mascolina e poco avvenente, quindi la vittima di violenza è poco credibile. E' più probabile che abbia inventato tutto." E' lo stralcio della motivazione di … Continua a leggere La chiamano giustizia: Sentenze con motivazioni Folli!